PER SEMPRE: qualcuno ve lo ha mai detto guardandovi negli occhi ?

PER SEMPRE è un avverbio che già di per se ha un significato impegnativo, ma, se posizionato nel giusto contesto può far realmente sobbalzare il cuore.

Premesso che, essendo divorziato, non sono la persona più adatta a parlarne ma, chi si è sposato almeno una volta nella vita, l’ha sentito nominare e ne ha più o meno onorato le promesse.

Non è da usare con leggerezza anche se spesso, probabilmente, non si da il giusto peso a queste parole, e peggio ancora, si tende a recepire con superficialità i discorsi altrui.

Abbastanza comunemente, l’individuo ha la pessima abitudine di parlare senza voler realmente ascoltare, anteponendo i propri pensieri a quelli dell’interlocutore.

Quando ci si avvicina a pensare di usare il fatidico “PER SEMPRE”, si dovrebbe aver l’obbligo di rispettarlo valorizzandolo.

E’ altresì ovvio che dipenda dal contesto e dall’intensità del tono con cui si pronuncia, ma se non si sta giocando, dire a qualcuno che qualcosa è per sempre, fa indiscutibilmente un certo effetto.

Ti Amerò per sempre, ti odierò per sempre, ti ricorderò per sempre,  sono solo alcune delle possibilità di utilizzo ma tutte indicano un pensiero che va oltre.

E’ costruito un po’ nella sfera onirica, perché non si ha idea del tempo che si vuole indicare ne tantomeno se si sarà in grado di mantenere tale affermazione.

“PER SEMPRE” è un termine potente, assoluto e tremendamente romantico, perché presuppone il tutto, l’infinito ed oltre (liberamente tratto da TOY STORY), donando noi stessi all’altra persona.

Quando si comunica il senso di queste parole, lo si fa perché posizioniamo il bisogno dell’altro su un piano superiore, in cui, a prescindere da tutto e tutti, noi ci saremo sempre.

Ha una valenza incredibile, ma, credo, non sempre chi lo dice lo fa con cognizione di causa, piuttosto lo utilizza per colpire al Cuore chi ha di fronte, perché sicuramente serve a “Riempire la Bocca” .

Della mia psicofilosofia ciarlatana non ho evidenze scientifiche ma negli anni qualcosa ho imparato ed ora, se me lo permettete, cerco di trasmettervelo nel modo più semplice.

Non so se vi capiterà, ma se per caso troverete la persona giusta per cui affermarlo, ricordatevi che, come insegniamo ai bambini,  le promesse vanno sempre mantenute.

E se lo direte, sappiate che non potrete mai sapere quando lei (o lui) ne avrà realmente bisogno; e che sia domani, tra 6 mesi o 10000 anni, potrà bastare un filo di voce o un impercettibile movimento delle sue palpebre per bramare il vostro aiuto e voi, ineluttabilmente, sarete li.

PER SEMPRE !

Il Brano di oggi è un gioioso inno all’amore tratto da un cult movie degli anni ottanta a cui sono molto legato :

Everybody needs somebody – Blues Brothers (The Blues Brothers – 1980)

A presto

Maurizio Marchisio

Maurizio Marchisio

Da circa vent’anni frequento quotidianamente Il mondo del Food & Beverage anche sotto forma di lavoro ed ogni volta che mangio, bevo, viaggio o cucino diventa automatico confrontare, curiosare, sperimentare, perchè è più forte di me provare ad immettere nel caos ordinato che alberga nella mia testa l’infinità di stimoli cognitivi e culturali che mi fornisce questo variegato ed incoerente mondo enogastronomico.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedIn

Un pensiero su “PER SEMPRE: qualcuno ve lo ha mai detto guardandovi negli occhi ?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.